Libri rari di Scienze Esoteriche 

Dalla Libreria Esoterica di Milano, la più grande e fornita d’Italia, nasce Libraio Editore, una casa editrice specializzata nella ristampa di testi, disegni e tavole ormai rare e introvabili che hanno fatto la storia dell’esoterismo. Questo progetto editoriale si prefigge l’obiettivo di fornire nuova vita ad un patrimonio culturale immenso per evitare che venga perduto tra le pieghe del tempo. Un regalo gradito per tutti i bibliofili; gioielli che non possono mancare nella libreria di ogni collezionista o appassionato.

ULTIME USCITE

Gaetano Vivo
PANTA REIKI - Il Reiki che guarisce l'anima

L’energia di ogni essere, anche quelli che consideriamo “inanimati”,
fluisce in modo sincrono e circolare in un rapporto di stretta connessione con ciò che chiamiamo reale. In questa gigantesca rete di infiniti link, si moltiplica la percezione di essere contemporaneamente troppo piccoli da sembrare inutili e talmente grandi da poter influire sul tutto. È il potere della consapevolezza, quello che vince la dualità e ci rende persone migliori. È la comprensione, che
chiamiamo guarigione, il distacco che ci rende liberi: quel “click interiore” che trasforma ogni attimo del momento presente in eternità  noi stessi in strumenti di una volontà ALTA, di una volontà ALTRA capace di sorridere alle illusioni dell’ego. Praticare questa consapevolezza è la sfida di ogni giorno, condotta
attraverso la meditazione, il reiki, la preghiera, qualunque altra forma di lavoro interiore. Perché non c’è pratica che conduca altrove che non sia “noi”, non c’è fonte che non ci appartenga già, non esiste spazio o tempo che un’anima consapevole non riesca a colmare. Questo libro è un viaggio completo e affascinante alla scoperta dell’Energia Universale e dei suoi utilizzi. L’autore ci prende per mano e ci accompagna attraverso una spiegazione semplice ma approfondita che coinvolge pagina dopo pagina. Tutto viene spiegato con la massima chiarezza: i livelli di Reiki, la struttura energetica dell’uomo, i chakra, il trattamento, l’auto trattamento. Il testo è impreziosito da un apparato iconografico fatto di tavole a colori che mostrano le posizioni. 

Mattia Pagnini
FANTASMI- Storie vere tratte dalla vita del medium Fulvio Rendhell

Fulvio Rendhell è considerato uno dei massimi occultisti a livello mondiale. Il merito del suo operato è stato quello di divulgare, attraverso i suoi numerosi scritti,  i fondamenti della magia e dell’esoterismo intendendoli come una scienza sperimentale. Inoltre la sua vita è sempre stata dedicata alla ricerca e alla sperimentazione del contatto con l’Oltre. Rendhell è infatti un medium ad effetto fisico, fondatore del famoso circolo spiritico “Navona 2000”, operante in Roma negli anni Settanta, ove ha ottenuto strabilianti fenomeni evocativi osservati e fotografati da scienziati e riportati sulla stampa internazionale.

Questo libro si concentra su tale strabiliante aspetto della vita del noto occultista. Una raccolta di racconti nei quali l’aldilà e i cosiddetti “fantasmi” sono i protagonisti, tessendo avvincenti trame per le quali è impossibile non soffermarsi a riflettere sul senso della vita e su cosa ci attende dopo.  Rendhell ha raccontato al giornalista Mattia Pagnini non solo alcuni avvenimenti della sua vita, tutta spesa ad aiutare coloro che a lui si rivolgevano per cercare risposte e soluzioni legate a problematiche occulte, ma anche vicende personali che lo videro protagonista di incredibili avventure inter-dimensionali. Un’occasione rara per toccare con mano la veridicità del mondo soprannaturale, senza filtri e censure avendo a disposizione l’unica fonte originale delle vicende narrate. Storie drammatiche ed inquietanti, avvenimenti struggenti per la tenerezza che traspare dalla narrazione, momenti di alta tensione. Un viaggio appassionante nel mondo del mistero, ove la realtà supera la più sfrenata fantasia.

William Walker Atkinson
IL NUOVO PENSIERO
la mente creatrice e la legge di attrazione

Moltissimi anni prima che uscissero best seller come "The secret" o "The Key", Atkinson aveva già parlato di quella che oggi viene chiamata "Legge d'attrazione". Lo ha fatto in maniera profonda, prendendo in considerazione molti aspetti dell'animo umano, specialmente quelli più deboli, analizzandoli in un ambito culturale nel quale filosofia, teosofia e spiritualità possono essere le basi per la realizzazione di una forma mentis creatrice e propositiva.

Il Nuovo Pensiero è il più antico pensiero che esista. È stato studiato da pochi eletti in tutti i tempi, essendo le masse popolari non ancora mature per i suoi insegnamenti. È stato chiamato con tutti i nomi, ed è apparso in tutte le forme. Ogni religione ha in sé certi insegnamenti esoterici, non afferrati dai molti, ma compresi dai pochi, i quali contengono molto di ciò che viene ora insegnato come Nuovo Pensiero.
Il Nuovo Pensiero contiene molti accenni a potenti verità annidate in seno agli insegnamenti esoterici di tutte le religioni, in tutte le filosofie del passato e del presente, nei templi dell'Oriente, nelle scuole dell'antica Grecia. Lo si può trovare nel canto dei poeti e negli scritti dei mistici. La progredita scienza dei tempi nostri lo tocca senza riconoscerlo pienamente. Il Nuovo Pensiero propugna tutto ciò che è per il miglioramento dell'uomo, libertà, indipendenza, successo, salute, felicità. Porta lo stendardo della tolleranza, fratellanza, amore, carità e aiuto a noi stessi. Insegna all'uomo a star ritto sui propri piedi, ad operare la sua propria salvezza, a sviluppare i poteri in sé latenti, ad affermare il suo vero stato di uomo, ad esser forte, misericordioso e buono.

Predica la dottrina del «voglio e posso».

Albert Poisson 
TEORIE E SIMBOLI DELL'ALCHIMIA

Quest’opera fu pubblicata dall'autore romantico Albert Poisson quando aveva soli 22 anni. L’esistenza di questo scrittore rimane un mistero, non si hanno infatti molte notizie riguardanti la sua vita tant'è vero che, tra gli ambienti esoterici, Poisson si è guadagnato il soprannome di “alchimista sconosciuto”. La cosa certa è che morì molto giovane a Parigi, all'età di ventiquattro anni, nel 1843. Michelet aveva visto in questo giovane ragazzo un grande potenziale e di lui scriveva “«Le sue pupille attiravano la simpatia come la calamita attira il ferro, esse avevano quel fascino misterioso della passione che si nutre di se stessa».

Teorie e simboli dell’alchimia rappresenta un compendio che racchiude una magistrale sintesi di una produzione letteraria plurisecolare riguardante l’arte alchemica, la sua simbologia e i suoi misteriosi linguaggi. Tra queste pagine è racchiuso il segreto della Grande Opera, nei suoi significati sia empirici che psicologici. Il testo è inoltre corredato da un agile dizionario dei simboli ermetici, indispensabile alla comprensione di una materia tanto complessa quanto affascinante come l’alchimia.

AA.VV.
I SIGILLI DI RE SALOMONE
Le 44 chiavi della Magia Cerimoniale

Sta per nascere una collana tutta dedicata ai "Grimori", gli antichi testi di magia che ebbero larga diffusione tra tardo Medioevo e Rinascimento e ancora oggi molto ricercati da collezionisti e appassionati.

Il primo volume è "I sigilli di Re Salomone, le 44 chiavi della Magia Cerimoniale".
Re Salomone fu il terzo Re di Israele, successore e figlio di Davide. Secondo la Bibbia la saggezza, la ricchezza e la grandezza del suo regno divennero leggendarie. A lui sono attribuiti molti trattati di magia come la "Clavicula Salomonis" e il "Lemegeton", in realtà risalenti al Rinascimento, quindi chiaramente scritti da altri autori anonimi che si ispirarono a testi molto più antichi ebraici, arabi e greci.

Secondo questa tradizione esoterica la sua Saggezza gli concesse di comandare legioni di demoni e piegarli al proprio servizio, anche nella costruzione del suo famoso Tempio.
Il testo che "Libraio Editore" propone in elegante edizione illustrata, contiene degli estratti dalla Vera Clavicola e spiega il significato e l'utilizzo dei 44 Pentacoli di Salomone, i simboli che servono a mettersi in contatto con gli archetipi astrali dei pianeti per ottenere benefici in base alla natura dei corpi celesti. Si tratta di Talismani che riportano simbologie esoteriche provenienti dalla tradizione ebraica che a glifi geometrici coniugano versetti biblici e nomi di Dio. Il testo è tratto dalla versione latina stampata a Roma nel 1750. I Sigilli sono la versione restaurata per gentile concessione del cabalista Joseph Kefir. 

L'ORACOLO DELLE GERACHIE ANGELICHE

36 meravigliose carte, immagini eleganti, spettacolari, prese dai più grandi capolavori della storia dell'arte.

Il mazzo si basa sulle gerarchie angeliche che la tradizione veterotestamentaria e i padri del cristianesimo (Dionigi l'Areopagita, Paolo di Tarso, Tomamso d'Aquino ecc.) hanno attribuito agli esseri di luce.

4 ENTITÀ PER CIASCUNA SFERA, ognuna con un messaggio e un consiglio.

- SERAFINI
- CHERUBINI
- TRONI
- DOMINAZIONI
- VIRTÙ
- PODESTÀ
- PRINCIPATI
- ARCANGELI
- ANGELI

I messaggi sono tratti dalle frasi più belle, toccanti e meditative scelte dalle Sacre Scritture. Antico e Nuovo Testamento, Vangeli Gnostici, Padri della Teologia.
Un modo per connettersi con la propria anima, riflettere e ricevere un consiglio. 

COLLANA "GRIMORI" (antichi testi di magia e alchimia)

COLLANA "I DONI DELLO SCRITTORE" (inediti)

Andrea Pellegrino; Silvia Bassi; Francesco Paolo Esposito
INDAGARE L'OCCULTO
Fondamenti di criminologia clinica e giornalismo investigativo applicati all'esoterismo

La criminologia è la scienza che studia i comportamenti criminali e il grado di pericolosità del reo, attraverso un approccio multidisciplinare nel quale psicologia, diritto, antropologia e medicina legale dialogano tra loro per cercare di comprendere il lato più oscuro dell’animo umano. Cosa succede quando la criminologia incontra il mondo dell’occulto e dell’esoterismo?

Questo libro è un affascinante viaggio condotto da un giornalista (esperto in letteratura e simbologia esoterica) una psicologa (criminologa) e un avvocato (criminologo forense) i quali indagano il mondo dell’esoterismo osservando questo sommesso microcosmo da più angolazioni, ciascuno in base alle proprie competenze. Un’opera dai contenuti accademici ma con una narrazione serrata e avvincente. Il risultato è un percorso critico e analitico che, attraverso documenti, aneddoti storici e analisi letteraria, chiarisce in primis l’origine di determinati fenomeni come lo spiritismo, il pensiero magico, la credenza nei poteri del demonio e in seguito li analizza nelle loro motivazioni psicologiche e nelle loro devianze giuridicamente imputabili.

In questo trattato apprenderete com'è nato lo spiritismo, a quali risultati ha portato la ricerca parapsicologica, quali sono i trucchi e le tecniche mentali usate dai falsi medium per impressionare gli spettatori durante le sedute spiritiche e far credere loro di avere davanti una persona che conosce tutto della loro vita. Quali sono le ragioni del satanismo, come riconoscere una psico-setta e le diverse fasi di coercizione mentale di un leader carismatico, la psicopatologia che può celarsi dietro a una presunta possessione demoniaca e come il mito del vampiro sia metafora di un processo psicologico ben preciso.

Il tutto accompagnato dall'analisi di importanti casi si cronaca, italiani e non, che hanno sconvolto l’opinione pubblica per la loro gravità e che hanno dimostrato come l’esoterismo, quando devia dal suo vero scopo di conoscenza iniziatica atta ad elevarsi spiritualmente, possa tramutarsi in una follia con conseguenze devastanti per vittima e carnefice.

Anonimo
IL CODICE SEGRETO DELLA SIBILLA CUMANA
Il metodo per interpretare l'oracolo

In fondo a una vecchia biblioteca, tra molti altri volumi, è stato ritrovato, per puro caso, un libricino in pessime condizioni, privo di copertina e di frontespizio di cui ignoriamo quindi l'autore, il titolo, l'editore e la data di pubblicazione. In esso sarebbe contenuta la rivelazione di un un segreto della Sibilla Cumana, pervenuto non si sa come agli avi dell'autore e da loro conservato e tramesso di generazione in generazione. Data la stranezza di questo "segreto", che potrebbe anche essere un gioco, oppure un metodo originale, valido in ogni tempo per interrogare gli antichi oracoli, si è pensato di riproporre il libro ai lettori di oggi, facendolo precedere da una premessa che introduca, almeno in parte, alla conoscenza della famosa e misteriosa Sibilla. Presso i Greci antichi la forma più significativa di profezia divina era l'oracolo, un responso spesso oscuro e ambiguo, trasmesso dal dio, o direttamente o per mezzo di intermediari. E oracolo era chiamato anche il luogo sacro dove il dio si manifestava assai spesso per bocca di donne invasate, chiamate genericamente Sibille. Tra esse la più potente e conosciuta era quella che risiedeva nell'antica città di Cuma, sul litorale campano, ove Apollo aveva un tempio grandioso. Le tradizioni e le leggende che la riguardano erano numerosissime, ma esse sarebbero arrivate a noi solo in maniera frammentaria se Virgilio non le avesse riprese e armonizzate in una descrizione unitaria e impressionante nel libro VI dell'Eneide. La Sibilla Cumana ci prendeva gusto nello stancare la pazienza di chi a lei ricorreva con lo scrivere l'avvenire su foglie di alberi le quali erano qua e là disperse dal vento e bisognava pazientemente raccoglierle insieme al fine di poter leggere e interpretare i vaticini. 

Questo libro insegna due semplici metodi per interrogare l'oracolo e ricevere le risposte attraverso delle tabelle che, consultate, formano le frasi del responso. 

Rosa Eleonora Percesepe
 
LA TRASFORMAZIONE DELLA COSCIENZA
Dagli insegnamenti di Sri Aurobindo e Mère una sintesi tra filosofia indiana e occidentale

Scopo di questo libro è avvicinare il lettore ai punti cardine dell'Induismo tradizionale. Viene illustrato il concetto di "dharma" e un riassunto dei più importanti testi sacri del subcontinente che rivelano come la società indiana tradizionale sia basata su di essi. Questo straordinario viaggio vero la trasformazione della coscienza è guidato dalle vite dei due maestri che hanno posto le fondamenta dello Yoga Integrale: Śrī Aurobindo e Mère, i quali hanno creato una filosofia che evolve le basi dell'Induismo antico, le integra tra loro e le fonde nell’incontro con l'occidente, creando una corrente di pensiero che comprende varie tradizioni religiose. Il risultato è una sintesi interculturale e universale. Un pensiero che va al di là di ogni credo, basato unicamente sulla trasformazione interiore della Coscienza e che mostra come pratiche e religioni differenti si possano integrare per contribuire all'evoluzione interiore dell'intera umanità, gettando le basi per un essere umano nuovo, trasformato. Nell'ultima parte di questo piccolo manuale viene esposta la differenza e un confronto tra il passo evolutivo proposto dai due maestri e i concetti legati all'Induismo classico. In ultimo si spiega come lo Yoga Integrale può essere messo in pratica nella vita quotidiana. Il fine è quello di aiutare il lettore a comprendere le grandi perle di saggezza della tradizione indiana sacra, ma soprattutto aiutarlo a intendere maggiormente se stesso, il suo mondo interiore e quello circostante, per fornirgli una nuova chiave di lettura durante il suo percorso di crescita individuale, dato che il segreto per creare un mondo migliore risiede da sempre dentro tutti noi.

VINCITORE 
INVESTIGATION
& FORENSIC AWARD

CULTURE ESOTERICHE E SIGNIFICATI NASCOSTI

I segreti della Reggia di Caserta

Alessandro Meluzzi; Tiziana Barrella

Segreti, misteri, messaggi celati e simboli nascosti: "Culture Esoteriche e Significati Nascosti" di Alessandro Meluzzi e Tiziana Barrella è uno straordinario viaggio all’interno di un’opera monumentale che, da residenza di un sovrano già di per sé fascinosa, è stata dai maestri del Settecento trasformata in un messaggio a cielo aperto rivolto ai posteri. 

Simbolismo esoterico, antiche tradizioni orientali, mitologia, studio dei numeri, significato simbolico delle piante, riferimenti astrologici e molto altro; tutto viene messo insieme dagli studiosi dell’epoca per far comprendere che in realtà, nessuna cultura o tradizione è in conflitto e tutto è frutto di un’unica grande conoscenza.

Il celebre palazzo vanvitelliano è la sintesi tridimensionale di tutte quelle ipotesi che hanno sempre asserito di non vedere confini geografici o temporali tra le varie conoscenze, seppur lontanissime fra di loro e sebbene diffuse in epoche diverse.

La Reggia di Caserta è un vero e proprio percorso iniziatico, un gioco suggestivo di statue, di opere collocate in spazi che indicano una cammino specifico da seguire, di capolavori pittorici, di decorazioni marmoree e parietali, di giochi d’acqua e fontane il cui il messaggio nascosto, una volta compreso, dà la possibilità di osservare tanta magnificenza con nuovi occhi, consentendo di capire tutto ciò che ci circonda come mai prima.

IL CODICE SEGRETO DELLA NUMEROLOGIA.

Gianni Camattari

Attraverso il libro "Il Codice Segreto della Numerologia" è possibile apprendere il significato dei numeri, la loro applicazione ai tipi psicologici dell’Enneagramma e analizzare le caratteristiche salienti di una personalità capendone le attitudini, potenzialità e punti deboli in base alla sua data di nascita. I numeri sono il codice segreto di una scienza dimenticata: con essi, sacri riferimenti, è possibile interpretare qualsiasi evento, perché permettono di comprendere l’ordine delle cose e le leggi del cosmo. La loro valenza simbolica è data dalla interazione con gli elementi che compongono l’universo, con ciò che succede dentro e fuori l’uomo.

Pitagora, ad esempio, insegnava che la natura è in relazione con i numeri: chi conosce il loro significato, accede alla comprensione del creato nella sua essenza. La data di nascita non è frutto di mera casualità: fornisce, al contrario, una precisa chiave di lettura della personalità e del carattere di un individuo, dei talenti e di eventuali disagi relazionali ed esistenziali che potrebbero impedire di esprimere le proprie potenzialità.

I numeri presenti nella data di nascita sono ricchezze ricevute in modo ordinato, potenzialità già pronte per essere usate; viceversa, quelli assenti ineriscono a risorse che necessitano dell’intervento della volontà per essere utilizzate vantaggiosamente per se stessi e per gli altri.

INVOCAZIONI GLI ARCANGELI. Emanuela Giulietti

L’incontro con gli Arcangeli è caratterizzato da un confronto con la parte più intima di ciascuno di noi, quella in cui risiede la nostra essenza di creature spirituali e dalla concreta possibilità di agire attraverso questa parte per conoscere quella verità che si cela oltre la materia in cui è scritto il destino della nostra Anima. Si tratta di un incontro molto delicato e profondo che dona grandi emozioni e per questo è importante preparare il proprio corpo, la propria mente e il proprio spirito ad accogliere queste energie sottili e i loro doni così speciali.Questo libro narra come nella tradizione del cristianesimo antico e in quella giudaica gli Arcangeli fossero in origine sette, come venivano rappresentati, quali sono i loro compiti, le loro funzioni e, sopratutto, come invocare la loro benevola presenza per ricevere aiuto nei momenti nei quali abbiamo bisogno di protezione e conforto. 
Il tutto corredato da un meraviglioso apparato iconografico a colori, attinto dagli artisti più sublimi della storia del'arte.

IL SEGRETO DEI TAROCCHI.  Andrea Pellegrino

I Tarocchi sono uno dei più potenti strumenti di divinazione che, a partire dalla seconda metà del Settecento, entrarono nel novero delle cosiddette scienze occulte, grazie agli studi storici e filosofici dei grandi maestri dell’esoterismo. Dal "Ludus Triumphorum" (gioco dei Trionfi) che allietava i nobili nelle corti del Rinascimento, fino ad arrivare alla nascita della cartomanzia; Andrea Pellegrino analizza le misteriose carte, ridando valore alle autentiche tecniche divinatorie degli autori classici e delle grandi scuole iniziatiche.

Il libro si basa sui tarocchi di Oswald Wirth ma non contiene le carte. 

OSWALD WIRTH TAROT Libretto+ 22 carte. Oswald Wirth; Andrea Pellegrino

Libraio Editore ripubblica i Tarocchi di Oswald Wirth in una elegante edizione limitata di grande formato. Oswald Wirth (1860-1943) si può considerare uno dei massimi esperti di simbolismo esoterico e occultismo. Suo è il trattato considerato come il più famoso e completo sui Tarocchi, edito nel 1927: questo è il mazzo in esso contenuto.

È probabilmente il più rigoroso dal punto di vista esoterico e simbolico. Disegni originali.

FORMATO CARTE: 10x18 CM

TESTI LIBRETTO ITALIANO E INGLESE: Andrea Pellegrino (piccolo estratto da "Il segreto dei Tarocchi")

COLLANA "IL RISVEGLIO"gli scritti più belli di teosofia

Alice Bailey
DALL'INTELLETTO ALL'INTUIZIONE
Prefazione di Salvatore Brizzi

"Primo. Noi accettiamo l’ipotesi che esista un’anima e che questa possa essere conosciuta dall’uomo che educhi e controlli la sua mente. Secondo. Sulla base di tale ipotesi, cominciamo a coordinare i tre aspetti della natura inferiore a ad unificare mente, emozioni e corpo fisico in un Tutto organizzato ed unitario. Otteniamo questo praticando la concentrazione"

Alice Bailey

Da queste frasi della Bailey possiamo immediatamente ricavare quale intento si prefigga la presente opera - la conoscenza dell'anima - e con quali mezzi tale intento possa essere conseguito dal discepolo: la pratica della concentrazione, che sfocia poi nella meditazione vera e propria. Fra le opere della Bailey questa è una delle più semplici da approcciare per il neofita e al contempo la più utile da un punto di vista meramente pratico, tanto da risultare un autentico manuale di meditazione, la quale viene prima presentata nei suoi obiettivi e poi descritta nei sui stadi progressivi.

Prefazione di Salvatore Brizzi

Alice Bailey
INIZIAZIONE UMANA E SOLARE
Prefazione di Salvatore Brizzi

È possibile ottenere la liberazione attraverso la distruzione del desiderio.

Lo si può fare senza salire la scala delle iniziazioni, senza sviluppare tutte le sfaccettature della coscienza umana, senza giungere alle grandi altezze dove dimorano i maestri e gli iniziati del genere umano, senza distinguersi per intelligenza intuitiva o capacità artistiche.

Tale liberazione è però fondamentalmente egoistica, in quanto il liberato non diviene in grado di aiutare in alcun modo i suoi simili.

In questo libro si tratta invece dell'iniziazione attraverso cui il discepolo in prova deve transitare per assurgere un giorno alla condizione di maestro, il quale nulla desidera e nulla compie per il proprio vantaggio personale, fosse anche la liberazione spirituale stessa.

Egli ottiene l'onniscienza su tutti i piani, visibili e invisibili, dell'esistenza, con l'unico scopo di impiegarla per educare, aiutare e guidare l'umanità sofferente.

Alice Bailey
TRATTATO DI MAGIA BIANCA
Prefazione di Salvatore Brizzi

Il Trattato di Magia Bianca (o la via del Discepolo) non insegna incantesimi  evocazioni ma enuncia quindici regole che hanno lo scopo di preparare il "discepolo sul sentiero" affinchè divenga un autentico mago, ossia un essere che si trova su un piano di coscienza più elevato rispetto alla norma, in quanto ha trasceso la personalità e si è identificato con la propria anima.

Nell'autentica magia, che non si ferma all'acquisizione intellettuale di conoscenze e alla partecipazione a rituali, l'individuo giunge a una elevazione della coscienza, diventando "qualcuno" o "qualcosa" di realmente nuovo. In mezzo al caos che imperversa nel mondo della spiritualità, le quindici regole del Trattato rivestono da più di mezzo secolo la loro immutata funzione di istruire correttamente il lettore circa la composizione della personalità e i suoi rapporti con l'anima. 

COLLANA "GLI INTROVABILI"Tesori custoditi dal tempo

IO SONO. Saint Germain

Il conte di Saint Germain nacque nel 1710, non si sa dove, e la storia lo ricorda come mistico, alchimista, diplomatico e musicista. Appariva eternamente giovane e sparì durante un viaggio verso le montagne himalayane. Misteriosamente è riapparso sovente nelle capitali europee per più di un secolo dopo la sua presunta morte. Si dice che fosse figlio naturale della regina moglie di Carlo II di Spagna. 

Prefazione di Giulietta Bandiera

.

SAPIENZA ANTICA. Annie Besant

Si tratta di uno studio profondo degli insegnamenti teosofici con esposizioni chiare e complete che possono servire quale introduzione e facilitazione alle opere di H. P. Blavatsky.

Piano fisico, piano astrale, kamaloca, piano mentale, devachan, piani buddhico e nirvanico, reincarnazione, karma...

BHAGAVAD-GITA. Yogi Ramacharaka

“Il canto del beato” rappresenta uno dei testi più sacri e importanti di tutta l’umanità.

Il Poema è uno dei capitoli della Mahabharata; ci riporta l'insegnamento e il Vangelo di Sri Krishna. Egli si manifesta nel mondo affinché gli uomini lo imitino. La condotta umana, quando è "mondana", è governata da attaccamenti/desideri nei confronti del potere, del piacere e della ricchezza. Questo però è causa di sofferenza. L’alterativa consiste nel rifiuto di condurre una vita "mondana", scegliendo una via ascetica, priva di desideri.

Prefazione di Guglielmo Poli.

AL DI LA' DEL BENE E DEL MALE. Friedrich Nietzsche

Al di là del bene e del male è uno dei testi fondamentali di tutta la filosofia del XIX secolo. Attraverso una potente struttura costituita da aforismi, Nietzsche attacca in maniera critica la passiva accettazione della morale che caratterizza i grandi pensatori e i filosofi a lui contemporanei. In questo contesto la spiritualità e la visione di Dio altro non sono che la rappresentazione degli innegabili bisogni interiori di un'umanità che, troppo spesso, usa la religione come pretesto per perseguire bramosi obiettivi di potere e dominio.

Prefazione di Andrea Colamedici

.

LA NOBILTÀ DELLE DONNE . Cornelio Agrippa

Per elogiare le virtù della donna, Agrippa attinge ad ogni campo del sapere: filosofia, giurisprudenza, conoscenza popolare, fonti enciclopediche e, soprattutto, religione. La cornice teologica in cui è inserito il discorso è senz'altro uno degli aspetti più interessanti e spregiudicati dell'opera.

Prefazione di Daniele Palmieri

IL LIBRO ROSSO. Eliphas Levi; Ortensio Flamel; Andrea Pellegrino

I concetti fondamentali del Dogma e rituale dell’alta magia, le biografie dei principali maestri dell'occulto, le lettere di Levi al Barone Spedalieri (sublimi esempi di insegnamento cabalistico), i precetti per giungere alla completa comprensione del Grande Arcano, le istruzioni di Levi per l'evocazione degli spiriti, talismani e pentacoli. Il tutto commentato e ampliato dallo storico dell'esoterismo Andrea Pellegrino.

LA MASSONERIA SPIEGATA DAI SUOI SIMBOLI. Grande Oriente d'Italia

La massoneria italiana ha oggi un compito forse più arduo di quelli assunti in precedenti epoche: trasformare l'uomo, fungere da fucina di idee, essere da esempio e da punto di riferimento in una società che fa di tutto per non vedere la propria crisi. Questo libro si può considerare come un catechismo per apprendisti che, attraverso le più di 50 illustrazioni in esso contenute, è in grado di esplicare e rendere chiari i diversi precetti che stanno alla base del puro ideale massonico. Ogni simbolo, ogni strumento, ogni canone, sono supporti atti a catalizzare, a sorreggere, a coadiuvare il lavoro interiore.

Gli strumenti dei quali si avvale la massoneria vengono offerti come supporti alla interpretazione, alla meditazione e alla speculazione superiore dei fratelli, per ottenere quella espansione di coscienza destinata a rendere reali i vari gradi dell'iniziazione.

GLI AIUTATORI INVISIBILI. C.W. Leadbeater

Un grande classico della Teosofia scritto da Leadbeater, personaggio di spicco in ambito spirituale che fu anche guida del giovane Krishnamurti. "Gli aiutatori invisibili" parla delle creature che vivono nel piano astrale, del loro livello di coscienza e di come queste possano interagire con il piano materiale. L'autore, nell'esplicare il suo pensiero attraverso l'ausilio di aneddoti ed esperienze dirette, giunge alla tesi secondo la quale la realtà della vita "superfisica" (intesa come appartenente a realtà superiori) sia assodata. Nella parte conclusiva del trattato, Leadbeater disquisisce sui trattati filosofici d'Oriente e sulle quattro strade che conducono l'uomo al sentiero del progresso spirituale, rendendo facilmente comprensibili tali concetti anche alla  società occidentale.

MANIFESTAZIONI SPIRITICHE . Allan Kardec. Saggio introduttivo inedito di Alexandra Rendhell

Questa opera di Allan Kardec, il pedagogista che per primo cercò di ordinare e decodificare i concetti dello spiritismo come una dottrina, ha come obiettivo quello di esplicare al neofita le varie modalità attraverso le quali il mondo dello spirito può manifestare la sua presenza. Secondo l’autore, gli spiriti, proprio come gli uomini, possiedono diversi gradi di evoluzione intellettuale e morale. A seconda del loro stadio evolutivo, la loro manifestazione si caratterizza da eventi e modalità ben precise, descritte con dovizia in questo trattato. Ne consegue la necessità, da parte del medium o da chi si accinge alla sperimentazione parapsicologica, di apprendere la lucida capacità di discernimento per saper riconoscere e distinguere entità negative, volte all’inganno e alla perdizione. A tal fine Kardec classifica tutti i fenomeni spiritici, le varie metodologie di contatto che è possibile adoperare e compone un vocabolario dei termini maggiormente utilizzati in metapsichica.

Il testo, in questa edizione rinnovata e illustrata, è preceduto dal saggio introduttivo inedito “Nascita e codifica dello spiritismo moderno” di Alexandra Rendhell, antropologa, esperta di religioni antiche, grande studiosa di  esoterismo e fenomenologia paranormale nonché figlia di uno degli ultimi medium ad effetto fisico ancora viventi: Fulvio Rendhell. Il suo contributo conduce il lettore a tu per tu con lo spiritista Allan Kardec e lo aiuta a comprendere la rilevanza di questa figura in rapporto al suo tempo storico e alla sua filosofia, attualizzandone i concetti.

CHAKRA - I SENSI PSICHICI DELL'UOMO. C.W. Leadbeater

La parola Chakra (dal sanscrito "ruota") si riferisce all'antico concetto indù di sette vortici di energia situati sulla spina dorsale, dal coccige alla sommità della testa. Questi centri definiscono i punti di contatto tra il piano fisico e spirituale nel corpo umano. Nello yoga sono ponti verso la coscienza superiore che simboleggia il viaggio dal mondo materiale al divino. Secondo questa  tradizione l’equilibrio e il corretto funzionamento dei chakra costituiscono una risorsa importante per la salute fisica e mentale.

Leadbeater, partendo dal’analisi dei testi della letteratura Indù, buddista e da quelli di Madame Blavatsky, compone un trattato di anatomia esoterica che spiega il funzionamento dei centri energetici dell’uomo. Pubblicato per la prima volta nel 1927, questo libro pioneristico fu il primo a introdurre i chakra in Occidente. Con grande chiarezza spiega il significato di ciascun centro energetico e mette in relazione il significato dei Chakra con il nostro benessere, intuizione e potere personale. Il testo è correlato di illustrazioni a colori che mostrano come i chakra appaiono a coloro che sono in grado di vederli.

 Poster

Anatomiae Occultii

Poster Chakra e  cristalli

 
FOR SPECIAL REQUESTS & INFO

 © 2018 LIBRERIA GRUPPO ANIMA TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI
GALLERIA UNIONE, 1 (MI) – P. I. 07481590961 - TEL. 02 72080619 – SEGRETERIA@ANIMAEVENTI.COM

  • Facebook
  • YouTube